Idroscarifica e
Idrodemolizione

Tramite un getto di acqua ad una pressione a pieno regime di 2000 bar, questo trattamento permette di esportare dalle superfici trattate, materiale ammalorato e in fase di distacco (fino ad uno spessore di 5 cm). Questa tecnologia consente di evitare che le strutture subiscano traumi dovuti ad eventuali vibrazioni causate da macchinari terzi (martelli pneumatici, ecc.)

Approfondimenti tecnici

UNITÀ AD ALTA PRESSIONE

SB Verniciature possiede un macchinario in grado di effettuare l'operazione di idroscarifica tramite un getto di acqua che può raggiungere una pressione di 2000 bar con una capacità d'acqua di 23,5 l/min permettendo così di realizzare un lavoro eccellente in un tempo ristretto, evitando traumi alla struttura.

SU MURATURA

Uno degli utilizzi maggiori del nostro macchinario avviene su superfici cementizie, ottenendo così un' asportazione di materiale ammalorato fino ad uno spessore di 5 cm, portando alla luce la superficie da trattare.

SU SUPERFICI METALLICHE

Questa lavorazione può essere eseguita anche su superfici metalliche, poichè rappresenta una valida alternativa alla sabbiatura. Potendo asportare vernice deteriorata o materiale ossidato, questa procedura ha ormai preso piede e ci viene sempre più richiesta in tutta la nazione.

Lavori e cantieri effettuati

2016
30

agosto

2009

Pozzo piezometrico | Lovere (BG)

Con l'esposizione agli agenti atmosferici e con il passare del tempo il materiale cementifero del pozzo piezometrico è andato a deteriorarsi nel suo primo strato...
Leggi tutto